Pontinvrea. il sindaco Camiciottoli dona mascherine ai comuni di Urbe, Loano, Stella e Ceriale

Le mascherine sono state prodotte da una ditta di Busto Arsizio che ha convertito la produzione da tessile a dispositivi di protezione individuali

Il sindaco leghista di Pontinvrea, Matteo Camiciottoli, insieme al gruppo Lega Valle Erro e Orba dona mascherine ai comuni di Urbe, Stella, Loano e Ceriale. L’iniziativa è completamente autofinanziata e nasce dalla volontà di dare un contributo alla lotta alla diffusione del Covid 19.

Le mascherine sono state prodotte da una ditta di Busto Arsizio che ha convertito la produzione da tessile a dispositivi di protezione individuali in conformità all’articolo 15 comma 3 del decreto “Cura Italia”. “Ad oggi gli amministratori locali, in primis, sono chiamati ad un atto di responsabilità che va al di là del colore politico di chi porta avanti queste iniziative”.

Fabrizio Dani, consigliere di minoranza di Ceriale: “È un piccolo gesto che mi sono sentito in dovere di fare nei confronti del nostro territorio, di chi nonostante l’emergenza in atto è tenuto a lavorare comunque per garantire la continuità dei servizi essenziali o delle categorie più sensibili e ringrazio sentitamente Camiciottoli per l’opportunità che mi ha offerto nel reperire le mascherine” .

Un sentito grazie anche dalla sezione loanese che si è unita con entusiasmo all’iniziativa sociale del primo cittadino di Pontinvrea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi