104 News

Coronavirus e solidarietà, “Santa Corona nel cuore” raccolti 130 mila euro

L’iniziativa, squisitamente personale ma immediatamente sposata dall’intera Amministrazione comunale pietrese, è stata promossa dal primo cittadino di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi insieme ai tre giovani pietresi Filippo Orso, Gabriele Pedemonte e Viviana Sarda.

La campagna di raccolta fondi online “Covid-19 Santa Corona nel cuore”, attivata giovedì 12 marzo sulla piattaforma GoFundMe a favore dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure e terminata sabato 14 marzo, ha raccolto più di 130.000€, grazie alle donazioni sulla piattaforma stessa e bonifici diretti sul c/c dell’Asl 2 “Savonese”.

L’iniziativa, squisitamente personale ma immediatamente sposata dall’intera Amministrazione comunale pietrese, è stata promossa dal primo cittadino di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi insieme ai tre giovani pietresi Filippo Orso, Gabriele Pedemonte e Viviana Sarda.

1118 sono state le donazioni con carta di credito arrivate alla piattaforma online GoFundMe per un totale di 72.029€ raccolti, mentre quasi 60.000€, ancora in corso di conteggio definitivo, sono le donazioni giunte direttamente sul c/c dell’ASL 2.

“Un grande risultato che dimostra quanto sia enorme il cuore della nostra gente. In tre giorni abbiamo assistito ad una gara di solidarietà stupefacente e senza precedenti. Privati cittadini, associazioni del mondo del volontariato, dello sport e della cultura, moltissime aziende, gruppi di amici, tutti hanno risposto all’appello, andando ben oltre le nostre più rosee aspettative – intervengono De Vincenzi, Sarda, Pedemonte e Orso – Inizialmente ci eravamo prefissi un obiettivo di 30.000 per l’acquisto dei preziosissimi respiratori per la terapia intensiva del Santa Corona, ma visto il raggiungimento dello stesso in meno di 36 ore, abbiamo deciso di aumentare l’obiettivo ed estendere la raccolta all’acquisto dei dispostivi di protezione individuale per il personale sanitario non solo della terapia intensiva, ma anche del pronto soccorso e dei reparti che ne hanno bisogno – continuano – Considerata l’estrema urgenza in cui ci troviamo, abbiamo deciso di terminare la raccolta sabato scorso proprio per permettere l’uso immediato dei fondi.

Già da oggi stiamo attuando, di concerto con l’ASL 2, tutte le procedure per portare a buon fine l’operazione nel più breve tempo possibile e appena avremo tutti i dettagli relativi al materiale che verrà acquistato, sarà nostra premura darne comunicazione a tutti– proseguono – Nel ringraziare tutti e uno per uno per la grandissima generosità dimostrata, ricordiamo, in primis a noi, che l’emergenza non è purtroppo finita e c’è ancora la necessità di dare tutti una mano a chi è in prima linea, come ad esempio ai volontari della Pubblica Assistenza Pietra Soccorso che hanno estremo bisogno di mascherine e guanti e che per questo hanno lanciato una raccolta fondi sempre sulla piattaforma online GoFundMe – concludono De Vincenzi, Sarda, Orso e Pedemonte. 

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi