104 News

Covid-19: Il Comune di Alassio organizza spesa e farmaci a domicilio

Attivo da oggi: saranno i volontari della Croce Rossa a gestire il servizio per gli ultrasettantenni o per quanti afflitti da problematiche sanitarie. Numerosi anche gli esercizi commerciali che si sono resi disponibili alla consegna a domicilio alla popolazione.

“Sono giorni davvero convulsi – spiega così il Vice Sindaco di Alassio nella seconda giornata di attività amministrativa dall’ultimo DPCM – Ci stiamo adoperando per gestire l’emergenza andando incontro alle esigenze della popolazione e delle fasce più deboli, con servizi dedicati. E’ una situazione inedita e ci stiamo organizzando al meglio, anche grazie alla straordinaria risposta che abbiamo da tutti, a partire dalla macchina comunale, per giungere alla fitta rete di volontari, passando attraverso una cittadinanza che, mai come in questo caso, ho visto stringersi virtualmente in uno straordinario abbraccio”.

A partire da oggi il Comune di Alassio, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, Sezione di Alassio, ha predisposto un servizio per la consegna di spesa e farmaci a domicilio per soggetti con problematiche sanitarie e ultrasettantenni.

“Abbiamo realizzato un apposito volantino e stiamo contattando telefonicamente quanti, a nostra conoscenza, possono essere interessati dal servizio – spiega Fabio Macheda, Assessore alle Politiche Sanitarie del Comune di Alassio – abbiamo cercato anche di predisporre un sistema che possa tutelare le fasce più deboli da tentativi di truffa”.

“Ancora una volta dobbiamo ringraziare i volontari della Croce Rossa Italiana – aggiunge Patrizia Mordente, Assessore al Volontariato del comune alassino – saranno loro che andranno presso le abitazioni, in divisa, con auto di servizio e con tesserino di riconoscimento della Croce Rossa, sia per ritirare la lista della spesa e l’elenco dei farmaci, sia per la consegna degli stessi”.

Le persone interessate al servizio, ricomprese nelle categorie indicate, potranno far pervenire le prenotazioni chiamano dalle 9 alle 12 i seguenti numero 0182 645821 e 366 6325493. Dovranno indicare nome indirizzo e recapito telefonico e verrà loro comunicato il nome del volontario o della volontaria che andrà sull’uscio di casa munito di mascherina, guanti e tesserino di riconoscimento.

“Al fine di evitare sgradevoli sorprese – aggiunge Mordente – vorrei sottolineare che i volontari avranno divise e tesserini di riconoscimento della Croce Rossa Italiana e arriveranno sul posto con l’auto di servizio della CRI”.

Dalle ore 10 alle ore 12 sarà quindi possibile fornire la lista della spesa che sarà recapitata dalle ore 16 alle ore 18 della stessa giornata.

Per quanto riguarda l’acquisto dei farmaci sarà cura dei volontari procedere al ritiro delle ricette presso il Centro Medico Alassio Salute.

Sul retro del volantino, un ulteriore servizio per tutti gli abitanti della città: la consegna della spesa a domicilio.

“Sono già molti – conclude Macheda – i negozi che si sono resi disponibili per il servizio di consegna a domicilio per quanti non volessero o non potessero uscire di casa. Sul volantino sono indicati i riferimenti e le fasce orarie per le consegne, sempre ovviamente in sicurezza . Qualora altri  volessero aderire, possono contattare l’Ufficio Commercio del Comune di Alassio”.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi