104 News

Savona, Coronavirus: emanata ordinanza di attivazione del C.O.C.

Dalle 8 di oggi e fino a fine esigenze

E’ giunto poco fa in redazione il testo dell’ordinanza sindacale con cui si apre il Centro Operativo comunale di Savona per affrontare l’emergenza Coronavirus

IL SINDACO
PREMESSO che con nota del 25 febbraio 2020, prot. n. 35/SIPRICS/AR/2020, la
Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento Protezione Civile ed Anci, hanno
richiesto l’attivazione del Centro Operativo Comunale – C.O.C.- in tutti i Comuni con
popolazione superiore ai 20.000 abitanti, quale misura precauzionale, con la presenza al suo
interno della Funzione Sanità oltre che della Funzione Assistenza alla Popolazione, al fine di
garantire una corretta comunicazione alla popolazione in relazione agli eventuali profili di
rischio sanitario, per la diffusione del Coronavirus Covid-19, nonché di mantenere un
monitoraggio dei soggetti vulnerabili e di condividere le mappe dei servizi sanitari
specializzati in caso di presenza di focolai epidemiologici, oltre ad ogni misura ritenuta utile
al fine di velocizzare ed ottimizzare la risposta del sistema locale in relazione all’eventuale
attivazione dei protocolli di emergenza adottati dal Governo e dalle Regioni;

DATO ATTO, che dalla predetta nota è emersa la raccomandazione di attivare, in seno al
Centro Operativo Comunale, le due funzioni principali di supporto al sistema nazionale di
protezione civile, ovvero la Funzione Sanità e la Funzione di Assistenza alla Popolazione;

DATO ATTO, altresì, della condizione territoriale del Comune di Savona interessato da forti
flussi commerciali portuali e autostradali con il conseguente notevole spostamento di
persone provenienti da tutto il territorio Nazionale ed extra nazionale;

RITENUTO, quindi che per le motivazioni sopra espresse, adirere alla richiesta
precauzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri testé citata, quale misura che
consentirà di condividere tutte le informazioni utili verso i cittadini al fine di adottare
comportamenti adeguati anche attraverso la metodologia indicata dalla Direttiva del 3
dicembre 2008 avente ad oggetto: “ Indirizzi operativi per la gestione delle emergenze”;

CONSIDERATA, inoltre, l’opportunità e l’urgenza di provvedere a quanto sopra attraverso
l’attivazione del C.O.C.;

DATO ATTO, degli intervenuti accordi per le vie brevi fra l’ASL II – Savona Soccorso – il
Comando della Polizia Locale ed i Servizi Sociale del Comune;

ORDINA
l’attivazione del C.O.C., limitatamente alla Funzione Sanità ed alla Funzione di
Assistenza alla Popolazione, presso la Sala Operativa del Comando della Polizia Locale, a partire
dalla giornata odierna sino a dichiarate terminate esigenze, lasciando l’intervento delle squadre
di Protezione Civile, convenzionate con il Comune di Savona, quale mera eventualità in ragione
degli sviluppi del rischio sanitario territoriale, derivante dall’emergenza di sanità pubblica in
corso, a seguito della rilevanza internazionale del focolaio del nuovo Coronavirus Covid -19;
l’attivazione presso detto C.O.C. di due linee telefoniche dedicate alle Funzioni di
supporto di cui sopra, ovvero:
• 019-8310461 per la Funzione Sanità;
• 019-8310469 per la Funzione di Assistenza alla Popolazione; la presente ordinanza, preventivamente comunicata, per le vie brevi, alle ore 16:00 odierne, al Sig. Prefetto della Provincia di Savona, presso l’Ufficio Territoriale del Governo di Savona, a tramite del Suo capo di Gabinetto, è esecutiva dalle ore 08:00 odierne sino a terminate esigenze che si andranno a determinare in accordo con la struttura Sanitaria dell’ASL II del Savonese

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi