Cronaca In Primo Piano Savona

Coronavirus, Tpl Linea vara misure preventive

L’azienda si riserva la facoltà di introdurre nuove misure di tutela del proprio personale in base a successive indicazioni fornite dagli enti preposti o eventuali nuovi sviluppi dell’epidemia in corso

In merito all’evoluzione dell’epidemia di coronavirus attualmente in atto in Lombardia e Veneto ed in considerazione all’Ordinanza n. 1/2020 della Regione Liguria con cui la situazione d’emergenza è stata recepita, TPL Linea ricorda al proprio personale che è anzitutto opportuno per tutto il personale di mettere in atto, a livello personale, quanto prescritto del Ministero della Salute:

1) Lavarsi spesso le mani;

2) Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;

3) Non toccarsi gli occhi, il naso e la bocca con le mani;

4) Coprirsi la bocca e il naso in caso di starnuto o tosse;

5) Non assumere farmaci antivirali né antibiotici se non sono prescritti dai medico curante;

6) Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;

7) Utilizzare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si assistono persone malate;

8) I prodotti Made in China e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi;

9) Contattare il numero verde 1500 se si presenta la febbre o la tosse o se si è rientrati dalla Cina da meno di 14 giorni;

10) Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo Coronavirus.

TPL Linea inoltre richiama il proprio personale al rispetto di quanto contenuto nell’Ordinanza Regionale in merito agli obblighi personali (punto 5):

– è fatto obbligo a tutti gli individui che, negli ultimi 14 giorni abbiano fatto ingresso in Liguria dalle aree oggetto di provvedimenti restrittivi da parte delle Autorità sanitarie delle regioni di pertinenza, dalle aree della Cina interessate dall’epidemia ovvero dalle altre aree del mondo di conclamato contagio, di comunicare tale circostanza al Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria territorialmente competente;

Considerata la grande importanza di tale punto, TPL Linea ordina al proprio personale di fornire la medesima comunicazione, laddove dovuta, anche al proprio superiore gerarchico nel modo più tempestivo possibile.

Si comunica che, sentito il Medico Competente aziendale, TPL Linea sta predisponendo le seguenti azioni in linea con quanto finora esposto:

– Verrà predisposta una sanificazione supplementare dei mezzi aziendali;

– Verranno posizionati ulteriori saponi all’interno dei servizi igienici di competenza aziendale;

– Verranno affisse indicazioni, all’Interno dei mezzi, per la sensibilizzazione preventiva degli utenti.

– Verrà aperto un tavolo di concerto con l’ASL 2 Savonese per riuscire a gestire le fasi d’emergenza nel miglior modo possibile applicando le direttive dell’ente sanitario.

L’azienda si riserva la facoltà di introdurre nuove misure di tutela del proprio personale in base a successive indicazioni fornite dagli enti preposti o eventuali nuovi sviluppi dell’epidemia in corso. Ricordando a tutti che le attuali misure intraprese sono al solo scopo preventivo non essendo ancora stato accertato alcun focolaio in Liguria, certi del clima di collaborazione siamo ad augurare a tutti buon lavoro.  

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *