Cronaca In Primo Piano

Coronavirus, preoccupazione al confine con la Francia per la diffusione del virus

Il sindaco di Mentone Jean-Claude Guibal, ha chiesto al governo francese la messa in atto di un piano sanitario d’urgenza che preveda, tra l’altro, maggiori controlli alle frontiere con l’Italia

La paura del contagio da Covid 19 si sta rapidamente diffondendo anche all’estero e nelle zone di confine con l’Italia. A Mentone, il sindaco Jean-Claude Guibal, ha chiesto al governo francese la messa in atto di un piano sanitario d’urgenza che preveda, tra l’altro, maggiori controlli alle frontiere con l’Italia visto l’alto numero di contagi da coronavirus, saliti a oltre 150 nel giro di due giorni. “La chiusura del confine con l’Italia a causa del coronavirus non avrebbe senso, ha affermato il ministro della Salute francese Olivier Véran: “un virus non si ferma alla frontiera”. L’ Obb, la compagnia ferroviaria austriaca che ieri aveva chiuso il traffico ferroviario al Brennero con l’Italia ha annunciato di avere revocato la misura a partire dalla mezzanotte di oggi.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *