104 News

“Savona e Raffaello, cinque secoli dopo”, un corso nel cinquecentesimo anniversario della morte del pittore

Organizzato da Storia Patria in collaborazione con il Liceo Chiabrera Martini e l’Istituto Ferraris Pancaldo

“Savona e Raffaello, cinque secoli dopo” è il secondo corso del 2020 – organizzato da Storia Patria in collaborazione con il Liceo Chiabrera Martini e l’Istituto Ferraris Pancaldo – nel cinquecentesimo anniversario della morte del pittore e architetto italiano, tra i più celebri del Rinascimento.

Se Savona non può vantare un’opera autografa dell’artista, va notato come numerosi committenti e pittori locali siano stati direttamente coinvolti nei rapporti con l’Urbinate, a partire da quello più importante e famoso, papa Giulio II della Rovere.

La partecipazione al corso è riservata ai soci di Storia Patria in regola con la quota di iscrizione del 2020 mentre è libera per gli studenti delle due istituzioni scolastiche coinvolte. Al collegamento che segue sono indicati gli estremi dell’iniziativa:

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi