104 News

Albenga, “Tre Compari musicanti” all’Auditorium San Carlo

Il monologo è incentrato su un periodo storico cruciale per il Sud, quello a cavallo tra la fine del Settecento e gli inizi dell’Ottocento

Sabato 15 febbraio alle ore 21,00 presso l’Auditorium San Carlo si terrà il monologo “Tre Compari musicanti”. Iniziativa Laica Ingauna. Ingresso libero.

Il monologo è incentrato su un periodo storico cruciale per il Sud, quello a cavallo tra la fine del Settecento e gli inizi dell’Ottocento, quando si delinearono le forme di esclusione sociale, miseria economica e subalternità culturale dei contadini poveri, condizioni che si radicarono negli anni di formazione dello Stato italiano, e che non cesseranno se non dopo la Seconda guerra mondiale. Lasciando però strascichi e conseguenze che ancora pesano sulla realtà del Sud. Nel monologo il prof. Apolito segue le grandi vicende di quell’epoca attraverso storie minime di anonimi contadini di cui permangono tracce documentarie, che egli ha liberamente elaborato e intorno alle quali ha recuperato elementi di cultura contadina che vengono dalle sue ricerche, condotte con Annabella Rossi e Roberto De Simone, sulle “tradizioni popolari”, sulle musiche, i canti, e le feste dei contadini del Sud.

Il monologo si avvale dell’accompagnamento con zampogna, chitarra battente e voce del musicista Antonio Giordano, leader del gruppo musicale “Daltrocanto”.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi