104 News

Treni, mercoledì riapre la linea di Ferrania

Anche domani l’offerta commerciale sulla linea Alessandria-Acqui Terme-Savona, grazie alla riapertura odierna della tratta Alessandria – San Giuseppe, utilizzerà l’itinerario via Altare e sarà riprogrammata

Riapre mercoledì 4 dicembre la linea Savona – San Giuseppe, via Ferrania, al termine delle attività di ripristino necessarie a seguito delle frane che hanno interessato la tratta.

Anche domani l’offerta commerciale sulla linea Alessandria-Acqui Terme-Savona, grazie alla riapertura odierna della tratta Alessandria – San Giuseppe, utilizzerà l’itinerario via Altare e sarà riprogrammata.

In particolare, tre collegamenti (regionali 10272, 10271 e 10291) percorrono l’intera tratta Acqui Terme – Savona utilizzando l’itinerario via Altare con allungamenti dei tempi di viaggio. Quattro treni da e per Alessandria fanno capolinea a San Giuseppe (regionali 10279, 10284, 10287 e 10290), dieci collegamenti effettueranno servizio nella sola tratta Acqui Terme e Alessandria (10281, 10286, 10289, 10275, 10278, 10277, 10282, 10285 e 10288). I treni regionali 10274, 10292 e 10283 saranno cancellati.

Sarà inoltre operativo un servizio integrativo organizzato con bus da Trenitalia a servizio delle località di Ferrania, Bragno e Santuario non raggiungibili via ferrovia. In dettaglio:

San Giuseppe – Savona

partenza ore  6.52 con fermate a Bragno, Ferrania

partenza ore 17.22 con fermate a Bragno, Ferrania, Santuario

Savona – San Giuseppe

partenza ore 6.11 con fermate a Santuario, Ferrania, Bragno

partenza ore 8.08 con fermata a Bragno

partenza ore 13.30 con fermata a Bragno

partenza ore 18.11 con fermate a Santuario, Ferrania, Bragno

Savona  – San Giuseppe – Acqui Terme

partenza ore 14.07 con fermate a Santuario, Ferrania, Bragno

partenza ore 16.11 con fermate a Santuario, Ferrania, Bragno

I viaggiatori in partenza da Savona e diretti ad Alessandria e Acqui Terme sono autorizzati da Trenitalia ad utilizzare i treni via Genova con il biglietto in loro possesso senza maggiorazioni di prezzo.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi