In Primo Piano Sport

Serie D, Savona: ore di ansia per le sorti della società. Il presidente Patrassi e il consigliere Papa rassegnano le dimissioni

Oggi il socio di riferimento del club sarà a Savona per saldare gli stipendi di Settembre a quei giocatori che ancora non l’avevano percepito

Resta incerta la situazione societaria del Savona. Secondo le ultime informazione rilanciate anche dalla stampa locale, il Presidente Roberto Patrassi in carica dallo scorso luglio dopo il passaggio di consegne con la precedente governance guidata da Cristiano Cavaliere, ha rassegnato in Federazione le dimissioni insieme al consigliere Christian Papa. Questo “step” rappresenterebbe un passaggio intermedio in vista di una ristrutturazione dell’intera compagine societaria che a breve dovrebbe avere un nuovo Presidente. Intanto, nella giornata di oggi verranno saldati dal socio di riferimento gli stipendi di settembre che qualche giocatore aveva già incassato. Sullo sfondo c’è anche la questione legata all’utilizzo dello Stadio Bacigalupo, il prossimo 29 novembre scade, infatti, il termine per presentare al comune di Savona la rateizzazione del debito pregresso con l’Agenzia delle Entrate.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *