Uncategorized

Massimo Biale, eccellenza savonese nel mondo a Radio 104 Savona Sound

Ha ricevuto il “Premio Eccellenza Italiana” a Washington

E’ stato premiato lo scorso 19 Ottobre a Washington con il “Premio Eccellenza Italiana”, giunto alla sua VI edizione. Si tratta dello chef savonese Massimo Biale che ha ricevuto il riconoscimento per la sezione “Arti e Mestieri” che viene assegnato alle personalità italiane che si sono distinte nei propri settori di competenza. Biale, savonese doc, è chef dello Stato Maggiore Difesa e Primo Luogotenente dell’Aeronautica Militare Italiana. Nella sua carriera è stato uno dei 4 chef di Casa Italia alle Olimpiadi di Rio 2016 ed è sempre più vicino alla conferma ufficiale per la sua presenza alle Olimpiadi di Tokio 2020.

È insignito del “collegio cocorum”, massima onorificenza di Federcuochi. “La cucina – ha detto ai microfoni di “Drive Time” con Fabio Calvari a Radio 104 Savona Sound- è una sorta di caratteristica genetica e nasce dalla passione della nonna paterna che a Savona gestiva un ristorante. Per me, che ho cominciato come controllore di volo, la cucina è diventata una professione nel 2014 quando fui chiamato a Roma diventando nel corso degli anni il Responsabile della Ristorazione del Circolo Ufficiale Forze Armate d’Italia. Ricevere il premio è stata un’emozione unica prima, quando mi avevano comunicato che la mia candidatura era stata convalidata e dopo quando mi hanno detto che avevo vinto” Infine, sul suo futuro: “Ho in embrione un avvicinamento a casa. Dovrei essere a Casa Sanremo a Febbraio e bissare la partecipazione alle Olimpiadi a Casa Italia a Tokio 2020”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *