Politica

Chiusura biglietterie, Berrino: “Il Movimento 5 Stelle sa bene che Trenitalia ha deciso di ridurre le biglietterie in tutto il territorio nazionale mentre era in carica il loro ministro Toninelli”

“Invece di presentare ordini del giorno al consiglio regionale, dovrebbero protestare con il ministero da cui dipende Ferrovie dello Stato, anzi dovrebbero averlo fatto già da tempo”

“Il Movimento 5 Stelle sa bene che Trenitalia ha deciso di ridurre le biglietterie in tutto il territorio nazionale proprio mentre era in carica il loro ministro Toninelli; e tuttora sono al governo, anche se non hanno più la titolarità di quel dicastero specifico”. Cosi risponde l’assessore ai trasporti Gianni Berrino al M5S Liguria sulla chiusura, dal 1 ottobre, di cinque biglietterie di stazioni ferroviarie liguri decisa da Trenitalia.

“Invece di presentare ordini del giorno al consiglio regionale, dovrebbero protestare con il ministero da cui dipende Ferrovie dello Stato, anzi dovrebbero averlo fatto già da tempo” conclude l’assessore Berrino. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *