Il graffio sportivo Sport

Caro arbitro…..

Carissimo arbitro Fanciullacci di Savona, direttore di gara dell’amichevole Finale – Savona di domenica scorsa terminata 2 a 2 con tre rigori da lei assegnati con decisioni ineccepibili, durante una direzione di gara attenta e scrupolosa, resa facile dal comportamento cavalleresco e sportivo delle due compagini in campo. E allora perchè sul risultato di 2 a 1 per i biancoblù, non assegnare quel quarto evidente rigore, in favore del Savona, (visto da Lei chiaramente, ha fatto cenno di proseguire) per un evidente tocco col braccio in area di un difensore finalese sulla linea di fondo a pochi metri dalla porta, tocco che ha deviato un pallone destinato al centro dell’area. Penality sacrosanto come recita il regolamento che Lei sicuramente conosce bene. Forse per il fatto che un arbitro savonese voleva sottolineare la sua imparzialità in questa gara molto sentita? In fondo era solo una partita amichevole, ma ufficiale, soggetta a tutti i crismi di una partita di campionato. Lungi da noi campanilismi e polemiche, anzi il giudizio su di Lei rimane positivo. Farà sicuramente un’ottima carriera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *