Ponte Morandi, cordoglio e silenzio in tante città del savonese

A Savona Piazza Mameli gremita

Anche in tutta la provincia di Savona alle 11.36 si è reso omaggio alle 43 vittime del crollo di Ponte Morandi con commemorazioni e momenti di riflessione. A Noli, una catena umana si è formata sulla spiaggia rispettando il silenzio scandito dalle sirene dei pescatori del borgo mentre la campana del Palazzo Comunale ha suonato 43 rintocchi, uno per ciascuna delle vittime. Ferme tutte le attività commerciali. Anche a Finalborgo il campanile della chiesa di S.Biagio ha dato 43 rintocchi. Analoga cerimonia anche a Cairo Montenotte dove il raduno è stato in Piazza Vittoria; ad Albenga cerimonia davanti al Palazzo Comunale con tutta l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Tomatis, alle 11.36 è stato intonato il silenzio davanti a oltre duecento persone; a Savona tante persone e tutte le autorità cittadine civili e militari si sono radunate davanti al Monumento ai Caduti dove la campana ha ricordato le 43 vittime con altrettanti rintocchi. Alla cerimonia hanno partecipato il Prefetto Antonio Cananà, il Questore Giannina Roatta, la sindaco Ilaria Caprioglio, il comandante provinciale dei carabinieri Dionisio De Masi, il comandante provinciale della guardia di finanza Giovanni Palma, la Guardia Costiera, gli amministratori della Provincia di Savona, i vigili del fuoco e le pubbliche assistenze.

                                                                                                                                                                                           

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi