SAVONA: CONTINUA UN SILENZIO ASSORDANTE SULLA TRATTATIVA. SE NON CHIUDE IL PRESIDENTE CAVALIERE POTREBBE PORTARE I LIBRI IN TRIBUNALE

Nessuna notizia fino a questa sera sulla estenuante trattativa che dovrebbe portare al passaggio di proprietà dall’attuale dirigenza retta dal presidente Cristiano Cavaliere al gruppo dei milanesi rappresentato da Roberto Patrassi. Secondo le voci trapelate, l’offerta economica non sarebbe gradita al gruppo uscente, mentre mancherebbero alcuni importanti documenti richiesti dai subentranti della società biancoblù. Intanto si avvicina Il termine per l’iscrizione al prossimo campionato di serie D “le Società devono, a pena di decadenza – recita il comunicato della Federazione – nel periodo compreso dal 9 luglio 2018 al 13 luglio 2018 ore 18.00, formalizzare l’iscrizione al campionato provvedendo, secondo la modalità on-line, alla compilazione definitiva e relativo invio telematico della richiesta di iscrizione al Campionato Nazionale di Serie D e della modulistica allegata. Il termine ultimo per tale operazione è il 13/7/2018 ore 18.00, decorso il quale il sistema non accetterà alcuna operazione relativa alla richiesta di iscrizione”. Oltre all’indicazione del campo principale di gioco, la documentazione deve essere corredata dalle spese di iscrizione (poco meno di 20 mila euro) e da una fideiussione di 31 mila euro. Se non si dovesse chiudere il delicato passaggio si potrebbe aprire un altro preoccupante scenario. L’attuale proprietà, visti i problemi economici ed ambientali che dovrebbe affrontare proseguendo nella attuale gestione, potrebbe decidere di non proseguire l’avventura calcistica e portare i libri in tribunale.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi