Cronaca In Primo Piano Savona

TPL, tre buste con proiettili e minacce sono state recapitate al Presidente Claudio Strinati

Indagini della Digos

In queste ore la Digos sta indagando sulla provenienza di tre buste contenenti proiettili e minacce indirizzate al Presidente di TPL Claudio Strinati alla moglie, anch’ella avvocato, e alla figlia. Le tre missive, sono state recapitate all’abitazione dell’Avvocato e indirizzate ad entrambi, una seconda busta nello studio legale di Claudio Strinati e della moglie ed una terza alla redazione savonese de “Il Secolo XIX”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *