L’Albissola ha chiuso la stagione con un’amichevole contro il Bra vinta 3-1

Provati quattro nuovi giovani

Si è ufficialmente chiusa oggi la stagione 2018-2019 dell’Albissola e si è chiusa dove potrebbe riaprirsi a settembre: allo stadio “Brin” di Cairo Montenotte, in predicato di diventare il nuovo stadio “di casa” dei “ceramisti” nella prossima Serie C in attesa che venga costruito l’impianto di Luceto.

La squadra di Rino Lavezzini ha battuto in amichevole il Bra per 3-1. Nel corso della partita sono stati lanciati alcuni giovani in prova: si tratta dell’attaccante albanese Rezi, dei centrocampisti Bajric (croato) e Pucinelli (brasiliano) e del portiere Brizio.

La squadra si allenerà fino a sabato, poi, il rompete le righe.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi