Albenga Cultura e Spettacoli

Il Battistero di Albenga, uno dei più importanti monumenti paleocristiani italiani

Il battistero, costruito tra il V ed il VI secolo, è uno dei più importanti monumenti paleocristiani dell’Italia Settentrionale.

Vi si accede da una scala esterna in quanto è posto all’altezza della città di Albenga tardo antica, cioè due metri e mezzo al di sotto della quota attuale.

Appena entrati si potrà ammirare, oltre all’affascinante architettura, un bellissimo mosaico policromo posto all’interno di una nicchia: una volta stellata blu cobalto reca al centro il monogramma di Cristo con intorno dodici colombe bianche che simboleggiano i dodici Apostoli. Nella lunetta sottostante, su un prato fiorito che starebbe a simboleggiare il Paradiso, vi sono due agnelli bianchi ai lati di una croce gemmata. La volta e la lunetta sono circondate da una ricca decorazione a fasci fitomorfi.

Al centro si trova l’originaria vasca battesimale ad immersione. La sua pianta esternamente è a forma di stella ad otto punte mentre internamente è ottagonale.

Suggestivo il fatto che alla destra della vasca battesimale sia stata successivamente inserita l’acquasantiera dove ancora oggi vengono celebrati i battesimi, a sottolineare quanto il rito sia cambiato negli anni.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *