Piaggio Aerospace: 500 lavoratori in cassa integrazione

Sarà rimodulata in funzione dei futuri incarichi e durerà minimo tre mesi

Villanova D’Albenga. Inizierà il 2 Maggio la cassa integrazione alla Piaggio Aerospace nelle sedi operative di Villanova d’Albenga e Sestri Ponente e
interesserà circa 500 lavoratori su 1.027 dipendenti.

Sarà rimodulata in funzione dei futuri carichi di lavoro e durerà minimo tre mesi. Di fatto la situazione resterà invariata almeno fino ad Agosto. Chiaramente tutto dipenderà dalle decisioni che prenderà il Mise nei prossimi giorni.

Garanzie sono arrivate per lo stipendio di aprile e già si lavora anche per quello di maggio.

Il provvedimento deve essere inquadrato all’interno di un discorso politico col governo. A questo proposito è stato chiesto di rinviare il vertice di mercoledì 17 e trovare una nuova data entro la data del 2 maggio. Al momento, però, la riunione al Ministero per lo Sviluppo Economico resta confermata. Al centro le varie ipotesi di rilancio dell’azienda aeronautica a cominciare dalle questioni relative al drone P1HH e al P180, gioiello indiscusso di Piaggio Aerospace.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi