Derby di Genova, c’era anche il portiere del Priamar SV


Sono contento, è per me un sogno essere qui” ha detto il ragazzo.

Sono contento, è per me un sogno essere qui e grazie all’affetto di tutti mi sono dimenticato quella partita”. Così il portiere del Priamar SV che il 17 marzo scorso durante una gara del campionato Giovanissimi aveva subito cori ingiuriosi a sfondo razzista. Il ragazzo è stato ospite ospite al derby di Genova per iniziativa del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Simone Valente (M5s) Il ragazzo, accompagnato da Valente, ha incontrato l’a.d. del Genoa Zarbano e il vicepresidente della Sampdoria Romei e ha ricevuto i gagliardetti delle squadre ed ha seguito la partita a bordocampo come raccattapalle.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi