Cronaca Vado Ligure

A Vado parte uno dei lotti di asfaltatura tra i più ingenti di sempre

Vado Ligure. Operazione asfalti: da lunedì si parte. I cantieri saranno aperti contemporaneamente in più vie della città. Ne saranno interessati una parte di via Piave, via Ferraris, in parte via Italia, la strada di scorrimento, via Bertola, ma anche via Lazio e via Bellandi nella frazione di Sant’Ermete. Lo stanziamento iniziale deciso dal Comune era stato di 800 mila euro, ma all’assegnazione dei lavori, con un ribasso del 31,8% la somma era scesa a 545 mila euro circa. Qualche problema potrebbe sorgere per la circolazione stradale.
La Polizia municipale, a seconda dello stato di avanzamento dei lavori e delle necessità dei cantieri, prevederà su quasi l’intera viabilità interessata dall’opera dei sensi unici alternati regolati da movieri, nei casi più delicati potrebbero intervenire anche pattuglie della Polizia municipale. Un caso a parte sarà invece quello rappresentato da via Lazio e via Bellandi, come spiega il comandante della Polizia municipale Domenico Cerveno: “Si tratta di due vie molto strette che servono prevalentemente i residenti della zona e sopratutto non hanno sbocchi. Per permettere il buon andamento dei lavori dovremo prevedere dei periodi di chiusura al traffico. Ovviamente cercheremo di limitare al massimo i disagi e di bloccare il traffico solo per qualche ora”. Commenta l’assessore ai Lavori Pubblici Fabio Gilardi: “Dopo una serie di adempimenti burocratici e tecnici, finalmente diamo il via ai cantieri di una serie di asfalti che hanno pochi precedenti nella storia di Vado per estensione e sopratutto per risorse messe a disposizione dall’amministrazione comunale. Per poterli rendere possibili siamo partiti già l’anno scorso”.

Informazioni sull'autore del post