Cultura e Spettacoli Loano

A Loano lo spettacolo "A Spasso per l'Italia"

Loano. Dopodomani a partire dalle 20.30 all’arena estiva del “Giardino del Principe” andrà in scena “A spasso per l’Italia”, lo spettacolo di fine anno degli alunni dell’istituto Rossello di Loano.
Attraverso un viaggio storico, artistico, culturale, paesaggistico, folkloristico e musicale tra il parlato, il
cantato, il suonato ed il ballato, i bimbi accompagneranno gli spettatori alla scoperta delle ricchezze e
delle specificità delle regioni italiane. Durante l’anno, i bimbi hanno approfondito la conoscenza dei siti
italiani che Unesco ha riconosciuto come “Patrimoni dell’Umanità” e hanno analizzato il progetto europeo
di “Capitale della Cultura”.
Lo spettacolo vuole essere uno stimolo “a conoscere meglio ed apprezzare il nostro grande patrimonio di bellezza e tradizioni; a recuperare il valore dei dialetti, a considerare la diversità come una ricchezza; ad avere un più maturo senso civico, maggiore rispetto e a favorire l’inclusione e la convivenza democratica”.
La stesura del copione ha visto la partecipazione di tutte le classi dell’istituto: dai ragazzi delle quinte, che hanno approfondito lo studio di ciascuna regione, fino ai bimbi della scuola dell’infanzia e della sezione “primavera”. Questo per presentare al pubblico uno spettacolo che fosse interamente frutto del percorso didattico svolto dagli alunni durante l’anno scolastico. Gli aluni sono stati coinvolti in prima persona nella stesura dei testi, che proprio per questo sono tutti “a misura di bambino” ed in alcuni passaggi vengono anche recitati in lingua inglese e spagnola (lo studio delle lingue rientra nel piano formativo dell’istituto Rossello). Inoltre, ciascuna classe e sezione interpreterà in danza o in musica le caratteristiche di
ciascuna regione.
Durante la serata verranno premiati i “Topi di biblioteca”, cioè gli alunni di ogni classe che durante l’anno
si sono maggiormente distinti per numero di libri letti e presentati tramite una “scheda di lettura” o
racconti e disegni. Il simpatico premio, che l’istituto Rossello conferisce già da qualche anno, si inserisce
perfettamente nell’ambito delle iniziative del “Patto per la Lettura” promosso dall’amministrazione
comunale di Loano e a cui anche la scuola paritaria ha aderito.

Informazioni sull'autore del post