Cronaca

Fidi facili Carisa – Carige: Raffaella Orsero ascoltata in Procura a Genova

Genova. Per i presunti fidi facili a “clienti amici” erogati da Banca Carige ai tempi della direzione Berneschi è stata interrogata in Procura a Genova Raffaella Orsero, vicepresidente del gruppo ligure, leader nel settore della frutta. L’interrogatorio è stato secretato. La vicepresidente è indagata insieme ad altre persone e tra queste il fratello Antonio per riciclaggio. Secondo l’accusa sostenuta dal procuratore aggiunto Francesco Pinto e dal sostituto Marcello Maresca, il gruppo  Orsero avrebbe ottenuto circa 91 mila euro e non li avrebbe mai restituiti. Quei soldi secondo le fiamme gialle sarebbero serviti per una fusione, ma sarebbero invece stati dirottati in paradisi fiscali. L’inchiesta è nata dai prelievi mossi dalla Banca d’Italia secondo i quali i fidi venivano concessi con troppa facilità a imprese che avevano una posizione debitoria che non avrebbe permesso di ottenerli.

Informazioni sull'autore del post