Cronaca

Stalking nei confronti di un disabile. Divieto di avvicinamento per diciottenne

Savona. E’ scattato il divieto di avvicinamento al giovane disabile che avrebbe fatto oggetto di prese in giro e finanche di violenze fisiche come lo spegnimento di sigarette su una mano. A disporlo per uno studente savonese di 18 anni è stato il Gip Fiorenza Giorgi su disposizione del Pm Elisa Milocco.
La vicenda sarebbe andata avanti da tempo ed è stata denunciata a dicembre dai genitori alla polizia. Il presunto responsabile difeso dall’avvocato Alessandro Bozzano respinge con forza le accuse rivoltegli dai giudici e attende l’interrogatorio di garanzia per ribattere punto su punto a tutte le contestazioni.
Non è escluso che decida anche di cambiare scuola, anche perché dopo quanto accaduto non ci sarebbero più le condizioni per continuare in quell’istituto i suoi studi. Il suo allontanamento dalla scuola dovrebbe far venire meno le esigenze cautelari.

Informazioni sull'autore del post