Cronaca Loano

Loano, successo per il Capodanno in piazza

Loano.  Oltre quattromila persone si sono ritrovate in piazza Italia a Loano per partecipare al Capodanno in piazza organizzato dall’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano per festeggiare l’arrivo del nuovo anno.
L’evento è stato curato dal Comune Comune di Loano in stretta collaborazione con Dimensione Eventi, che ha organizzato la rassegna di concerti e spettacoli che quest’estate si sono tenuti all’arena estiva del Giardino del Principe.
Una festa di piazza che ha ottenuto un successo oltre ogni aspettativa – commentano con una certa soddisfazione il sindaco Luigi Pignocca e l’assessore Remo Zaccaria – Nella nostra affollatissima piazza Italia ieri sera c’erano famiglie con figli, coppie e giovani di ogni età. Tutti hanno scelto dare il benvenuto al nuovo anno partecipando al nostro grande Capodanno in piazza. Ancora una volta Loano si conferma un vero e proprio villaggio turistico in grado di accontentare i gusti di una grande varietà di ospiti. Desideriamo ringraziare il personale del Comune, le forze dell’ordine, la polizia municipale, il comandante Gianluigi Soro, i funzionari del settore turismo, i volontari e tutti quanti hanno collaborato per garantire la sicurezza e la buona riuscita di questa manifestazione”.
A aprire la serata è stata la band dei Supernovanta capitanata dallo showman Fabio Supernova, che ha portato in scena uno show in cui voci maschili e femminili, sax, chitarra e percussioni si sono incontrate dando vita ad una grande animazione dal vivo.
Sul palco mobile di piazza Italia sono poi saliti Paolo Noise, Pippo Palmieri e Wender, tre membri storici de “Lo Zoo di 105”, il programma più irriverente e di successo della radio italiana. I “cattivi ragazzi” che ogni pomeriggio da Radio 105 fanno ridere il pubblico dei giovani e non solo hanno animato la piazza con musica e sketch fino all’arrivo del 2018.
A chiudere la serata è stato il dj-set dei Supernovanta, che ha fatto ballare piazza Italia fino a tarda notte sulle note dei più grandi successi della dance di ogni epoca.
 

Informazioni sull'autore del post