Politica

Striscione fascista a Ceparana. Paita: "Preoccupante escalation"

Genova. E’ allarme nel gruppo Pd in Regione dopo che, nelle scorse ore, uno striscione di marca nazifascista è comparso davanti ad una sede della Cgil a Ceparana con tanto di svastica. La capogruppo dem Lella Paita ha sottolineato come fenomeni del genere non vadano affatto sottovalutati e in una nota ha scritto:
“Lo striscione con la svastica e gli insulti trovato stamattina davanti alla sede dello Spi Cgil di Ceparana è un atto vile, che, purtroppo, ci conferma la pericolosa escalation dei rigurgiti neofascisti e neonazisti di questi ultimi mesi. Segnali come questo non vanno sottovalutati, anche perché simboli come la svastica rappresentano una radicalizzazione della galassia di estrema destra, che sta crescendo e si sta organizzando sempre di più. Contro queste intimidazioni inaccettabili serve una risposta forte, compatta e democratica. E mi aspetto una condanna unanime da parte di tutti i partiti e di tutte le istituzioni. Alla Cgil va la piena solidarietà del gruppo del Partito Democratico in Regione Liguria”.
 

Informazioni sull'autore del post