Albenga Attualità

Ciangherotti: "In Sardegna la nuova spazzatrice meccanica di Albenga…sveglia Pd!"

Albenga. Una città in Sardegna si appropria della nuova spazzatrice meccanica che avrebbe dovuto aiutare nella pulizia di 83 strade. L’indignazione di Eraldo Ciangherotti, consigliere comunale:
“Si, il Partito democratico di Albenga ha voluto dimostrare alla città il suo oramai “storico’ e vero pugno di ferro contro Teknoservice nella pulizia della città. Mentre i cittadini di Albenga versano puntualmente soldi al Comune per pagare il servizio di pulizia strade e marciapiedi, i nostri Amministratori sotto il vessillo del Partito democratico nelle ultime ore, senza neppure rendersene conto, si sono fatti scippare da un’altra città, in Sardegna, la spazzatrice meccanica nuova che, acquistata da Teknoservice da un mese, veniva impiegata per pulire le 83 “nuove” strade in calendario da pochi giorni. Di fatto, con un nuovo appalto assegnato nell’isola dei vip, Teknoservice ha deciso di imbarcare il nuovo mezzo a Genova alla volta dell’isola dei vip. Ora, per Albenga, nel parco mezzi di Teknoservice, resta solo la camionetta piccola ultra decennale che non pulisce nulla ma semplicemente sposta la sporcizia. In compenso però a Palazzo civico ingauno vige l’ordine di scuderia di multare i veicoli in divieto di sosta sulle strade durante l’orario settimanale di pulizia strade, anche se con un servizio scadente. Che volete farci, sono fenomeno e a quanto pare c’è bisogno di soldi per la prossima campagna elettorale ingauna”.

Informazioni sull'autore del post