Cronaca

Il bilancio degli incendi boschivi di ieri nel Ponente

Andora. Dopo il violento incendio della notte tra giovedì e venerdì al Vegliasco nell’entroterra di Andora, anche ieri è stata una giornata di superlavoro per vigili del fuoco e volontari antincendio. Altri roghi infatti si sono sviluppati a Testico nell’entroterra di Andora e a Zuccarello, sempre nell’estremo Ponente savonese. L’incendio di Testico è stato spento da volontari e pompieri nel giro di un’ora ed è stato causato da un rogo di sterpaglie. Anche il rogo di Zuccarello  è stato spento in breve tempo e si deve a un rogo di sterpaglie. Per un incendio in località Olivetta  alle spalle di Ventimiglia ieri pomeriggio è stata chiusa la linea ferroviaria tra Ventimiglia e Cuneo. Aperta invece anche se con difficoltà la statale 20 della Val Roja.