Politica

RifondaFesta 2017 chiude a Savona con una riflessione su Gramsci e rivoluzione

Savona. RifondaFesta 2017 si chiude con “…una gran voglia di rivoluzione”. Un dialogo sulle rivolte del secolo scorso fino ad oggi per imparare la lezione del cammino umano e trarne insegnamento per la ricostruzione di una alternativa di sinistra e comunista.
Questa sera,alle 20.30 presso il palco dibattiti-concerti della Festa nei giardini di Zinola, Marco Sferini della segreteria provinciale di Rifondazione Comunista introdurrà Angelo D’Orsi, docente di Storia del pensiero politico contemporaneo all’Università di Torino, nell’esposizione del suo ultimo lavoro editoriale sulla figura di Antonio Gramsci. Una nuova biografia che sarà poi presentata all’interno del contesto sia storico sia contemporaneo dei movimenti di rivolta di respiro locale e continentale. Un viaggio storico e politico per capire maggiormente, attraverso l’interpretazione gramsciana, le dinamiche sociale (e antisociali) che ci circondano riscoprendo l’intellettuale comunista, il giornalista politico e l’uomo – Gramsci.
La serata musicale proseguirà poi alle ore 22 con l’esibizione della band rock e blues Giuliano Penco & i Vetronero.

Informazioni sull'autore del post