Savona Sport

Pallare, il Presidente Prestipino: "Il riscontro della presenza del Savona è stato eccezionale"

Pallare. A margine della partita che ha chiuso il ritiro del Savona in Valbormida, il Presidente del Pallare Marco Prestipino che ha ospitato i biancoblu nella prima parte della preparazione pre-campionato ha voluto tirare le somme:
E’ terminato il ritiro del Savona. Il Pallare ha messo a disposizioni strutture e l’accoglienza. C’è soddisfazione da parte degli striscioni:
“Devo dire che il riscontro è stato eccezionale. Sono rimasto piacevo,ente colpito perchè ogni componente della società, dello staff e della squadra sono stati splendidi, educati, disponibili, professionali. E’ stata una bellissima esperienza che spero sia solo la prima”.
Come è nata l’idea di ospitare il Savona a Pallare?:
“Il campo in erba era stato fatto tre anni fa proprio con l’idea di sfruttare questa location per le sue caratteristiche climatiche. Il lavoro compiuto è stato tanto e complesso ma oggi siamo soddisfatti per essere riusciti a portare una squadra importante come il Savona da noi”.
Parliamo del suo Pallare, dopo un periodo di incertezza è rimasto alla guida del club e adesso con quali prospettive vi presentate al prossimo campionato di Promozione?
L’ossatura è rimasta intatta a livello di organico, si tratta adesso di inserire dei giovani che in questa categoria fanno sempre la differenza; in più, con la regola delle cinque sostituzioni che è saltata fuori sarà necessario fare rose più grandi ma si rischia anche di vedere partite che negli ultimi venti minuti non si giocano più. Per quanto riguarda la società, direi che ho fatto una scelta di cuore, sono qui da dieci anni; mio padre fondò questa squadra cinquant’anni fa per cui, alla fine, non mi sono sentito di mollare tutto. Un mio addio avrebbe azzerato il calcio qui a Pallare.
Gli obiettivi?
Sicuramente mantenere la categoria. Il secondo anno è sempre più complicato, il livello si è assolutamente alzato. Giocheremo trenta partite con il coltello tra i denti e poi alla fine tireremo le somme”.

Informazioni sull'autore del post