Cronaca

Processo Alchemia. Si comincia lunedì a Reggio Calabria

Loano. Fissata lunedì prossimo nell’aula bumker B 1 del tribunale di Reggio Calabria l’udienza preliminare del caso “Alchemia”, il procedimento che vede indagati tra gli altri il faccendiere loanese Antonio Fameli e Carmelo Gullace, ma anche altre 46 persone come Elio Gullace, Francesco Gullace, Giulia Fazzari, Rita Fazzari, Fabrizio Accame, Antonino Raso, Roberto Orlando. Costituiti parte civile il Comune di Cittanova, la Regione Calabria e la provincia di Reggio, Antonio Cento e il ministero dell’economia. Un’inchiesta partita lo scorso luglio su iniziativa della direzione antimafia che aveva analizzato i diversi interessi della n’drangheta nel Nord Italia e in Liguria specie per quanto riguarda il movimento terra, l’edilizia, l’import export, la lavorazione dei marmi, scommesse on line, autostrade, porti,  e smaltimento e trasporto di rifiuti speciali.

Informazioni sull'autore del post