Cronaca

Nascondeva droga nelle mutande. Quarantunenne processato a Savona

Albenga. Arresto convalidato durante il processo per direttissima questa mattina in tribunale ma il prosieguo del procedimento per la richiesta dei termini a difesa da parte del difensore è stato rinviato alla prossima settimana per Hicham Zine, il quarantunenne marocchino arrestato ieri sera dai carabinieri per detenzione di sostanze stupefacenti a fine di spaccio. L’uomo, bloccato a Campochiesa, aveva in tasca due frammenti di hashish e nelle mutande invece nascondeva la parte preponderante della sostanza che gli è stata sequestrata, ovvero 15 grammi dello stesso stupefacente. Complessivamente sono 16 i grammi di droga sequestrati all’uomo dai militari.

Informazioni sull'autore del post