Attualità

Gemelaggio Pietra Ligure e Offenburg

Pietra Ligure. Era il 29 settembre 2007 quando nella sala del consiglio comunale della città tedesca di Offenburg si teneva la cerimonia ufficiale con la quale si formalizzava il giuramento di fraternità tra Offenburg e Pietra Ligure; dopo una lunga storia di reciproci scambi le due cittadine, con la sottoscrizione ufficiale dei rispettivi sindaci, sancivano il loro gemellaggio.
In questi ultimi dieci anni il sentimento di fraternità e di collaborazione tra le due cittadinanze si è intensificato e rafforzato grazie alle numerose iniziative che hanno portato a costanti e proficui rapporti di tipo turistico, culturale e sociale.
Nella ricorrenza del decennale della sottoscrizione ufficiale della nascita del gemellaggio, per suggellare un legame sempre più forte tra le due cittadine europee, accomunate dai valori di solidarietà, pace e amicizia tra i popoli, sono previste alcune iniziative sia presso la città di Offenburg sia presso la cittadina pietrese.
“Oggi, a distanza di dieci anni, se passiamo velocemente in rassegna ciò che è stato fatto a diversi livelli per consolidare la reciproca conoscenza tra gli abitanti delle due città, possiamo senza dubbio dire che molti degli obiettivi posti a fondamento del gemellaggio sono stati raggiunti – sottolinea il sindaco di Pietra, Dario Valeriani; ed il merito di questo risultato va innanzitutto attribuito a coloro che sono stati i propulsori delle diverse iniziative messe in campo, a Silvano Ferrua, presidente a Pietra Ligure del comitato del gemellaggio, a Jess Haberer, delegato al gemellaggio per la municipalità di Offenburg e nostro concittadino onorario, nonché a quei cittadini volontari e a quelle associazioni di entrambe le città che si sono impegnate per far progredire un’amicizia, un’alleanza e una fraternità divenuta negli anni molto stretta e forte tra le due comunità”.
Le celebrazioni del 10° anniversario del gemellaggio inizieranno a Offenburg, con la partecipazione di una delegazione di pietresi guidata dal sindaco Valeriani, dal 31 marzo al 2 aprile, ad una tre giorni di festeggiamenti dedicati a Pietra Ligure, proseguiranno sabato 17 giugno nella cittadina rivierasca con il grande concerto della Stadtkapelle, l’orchestra sinfonica di Offenburg, e si concluderanno con la firma da parte dei sindaci del rinnovo del patto di gemellaggio il 2 settembre presso il municipio pietrese.
La città tedesca di Offenburg con i suoi quasi 60.000 abitanti si trova a 25 chilometri a est di Strasburgo, all’inizio della Foresta Nera e sul confine con la valle del Reno dove è circondata da vigneti e dal fiume Kinzig. Il mercato del lavoro di Offenburg, con 2.500 aziende, alcune delle quali di importanza internazionale, offre 40.000 posti di lavoro. Con 466 negozi ed un giro d’affari di oltre 525 milioni di Euro, è la città principale dove fare acquisti nel centro del Baden e per questo assume un’importante funzione di approvvigionamento per tutta l’area circostante. Come centro economico più importante del centro del Baden, Offenburg ogni giorno vede affluire circa 19.000 pendolari in città per raggiungere i posti di lavoro nei vari settori: industria, artigianato, commercio o servizi.

Informazioni sull'autore del post