Cronaca

Caso Landi. Verso archiviazione la posizione della moglie

Savona. Sarà archiviata l’inchiesta per il tentato omicidio avvenuto il 7 aprile dell’anno scorso della guardia giurata Christian Landi, nell’abitazione che condivideva con la moglie in via Schiantapetto nel quartiere Villapiana a Savona. La misura è stata assunta dal Pm Vicnenzo Carusi che ha chiesto di archiviare il caso al Gip e la comunicazione sarebbe stata notificata anche ai diretti interessati. L’uomo era stato colpito alla testa da un colpo di pistola e la moglie Noemi Ricciardi, agente di polizia, era stata indagata prima per istigazione al suicidio e poi per tentato omicidio. Un atto quest’ultimo che, lo stesso Pm, aveva ritenuto soltanto dovuto per consentire di accertare l’effettiva posizione della donna. Dalla prova dello stub però non è emerso alcun suo coinvolgimento nella vicenda. Di qui l’archiviazione. Il marito resta ricoverato presso un centro specialistico in provincia di Parma.
 

Informazioni sull'autore del post