Sport Vado Ligure

Vado, battuto il Valdivara. Rossoblu sempre sulla scia dell'Albisola

Beverino (SP). Pronto riscatto per i rossoblù vadesi che, dopo la battuta d’arresto di domenica scorsa, si sono imposti per 2-1 sul campo del Valdivara, nonostante fossero sotto di una rete al termine della prima frazione di gioco.
Il match, tuttavia, non ha riservato grosse emozioni fino al 39′ quando, sugli sviluppi di un corner, gli spezzini hanno sfiorato il vantaggio con un colpo di testa di Maggiore terminato a lato di un soffio. Appena 1′ dopo, però, è arrivata la replica del Vado con un tiro a colpo sicuro di Job che Novarino ha intercettato con un ottimo riflesso. Al 44′, tuttavia, la gara si sblocca: Cuccolo è atterrato in area vadese, e a quel punto l’arbitro decreta un penalty che Maggiore realizza. Poi, 2′ più tardi, in pieno recupero, Illiante evita il raddoppio del Valdivara deviando in corner un’insidiosa conclusione dal limite di Pesare.
Nella ripresa, il Vado si scuote, e dopo appena 5′ acciuffa il pareggio: Donaggio addomestica un pallone in area e lo cede all’indietro all’accorrente Job che, dal limite, incrocia un tiro che s’infila alla sinistra di Novarino. A questo punto, il match resta in equilibrio fino al 42′ quando il Vado completa il sorpasso: uno spiovente in area spezzina è preda di Aurelio che, al volo, lascia partire un gran tiro che s’insacca alle spalle di Novarino, e consegna così ai rossoblù la loro terza vittoria in campionato.
IL TABELLINO DELLA PARTITA
VALDIVARA-VADO 1-2
Reti: p.t. 44′ (rig.) Maggiore; s.t. 5′ Job, 42′ Aurelio.
Valdivara: Novarino, Fazio, Stella (14′ s.t. Paparcone), Cutugno, Campagni (37′ s.t. Sassarini), Mozzachiodi, Pesare (31′ s.t. El Caidi), Sbarra, Lunghi, Maggiore, Cuccolo.
All. Corrado.
Vado: Illiante, Mora (47′ s.t. Di Sisto), Esposito, Eretta, Buono, D’Ambroso (32′ s.t. Tona), Job, Ghigliazza, Donaggio, Aurelio, Sassari (28′ s.t. Scaburri).
All. Mariani (Tarabotto squalificato).
Arbitro: Battiato di Genova.
Fabrizio Cerrato

Informazioni sull'autore del post