In Primo Piano

Quattro africani arrestati per droga a Savona

Savona. Alcune  zone di Savona sono state interessate da un servizio straordinario di prevenzione e controllo del territorio  a cui hanno preso parte i poliziotti della Squadra Mobile, del Reparto Prevenzione Crimine di Genova e le unità cinofile della Questura di Genova.
Sono stati effettuati diversi posti di controllo per la prevenzione dei furti in abitazione nelle zone della Villetta, Valloria, Legino e le zone periferiche collinari nel corso del quale sono state controllate una trentina di persone e diversi veicoli.
I controlli sono poi proseguiti in Piazza delle Nazioni ove sono stati recentemente segnalati episodi di spaccio di stupefacenti. La zona, era già da tempo sotto controllo da parte degli investigatori che lì hanno più volte effettuato diversi servizi antidroga. Il 17 e il 21 settembre scorsi erano infatti già stati denunciato un cittadino nigeriano per detenzione di sostanze stupefacenti e segnalato amministrativamente un minore per uso personale.
Nel corso del servizio di ieri sono state arrestate quattro persone, tre originarie del Gambia e una della Nigeria, di età compresa tra i 19 e i 35 anni.
L’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, con l’aggravante di aver commesso il reato in danno di minori e in un parco pubblico adiacente a due scuole.
Sono stati sequestrati in tutto circa 35 gr di sostanza stupefacente tra hashish, marijuana e cocaina rinvenuti occultati in alcuni  pacchetti di sigarette. Espediente però che non poteva sfuggire al fiuto di Gratis, il cane poliziotto antidroga che non ha avuto difficoltà a segnalare al suo conduttore la sostanza.