In Primo Piano

Proseguono ad Albenga gli interventi inseriti nel Piano straordinario dell’illuminazione pubblica

Albenga. Proseguono ad Albenga gli interventi inseriti nel Piano straordinario dell’illuminazione pubblica: un piano fortemente voluto dal consigliere con delega all’illuminazione pubblica Manlio Boscaglia. Soddisfatto il Sindaco Giorgio Cangiano che ritiene  che la  riqualificazione  e il recupero di aree buie  costituisca  un forte deterrente che impedisce alla microcriminalità di appropriarsi di luoghi pubblici per esercitare attività illegali. Spiega il primo cittadino :  “ sono interventi di un Piano straordinario e di manutenzione che – mano a mano – sta illuminando zone da sempre buie della città,  come  Via dei Deportati Albenganesi, che dopo  l’installazione dei pali e delle rispettive luci,  per la prima volta  è stata illuminata, consentendo ai cittadini di passeggiare  anche di sera in quanto  possono finalmente percorrerla  in maggiore sicurezza”.
Manlio Boscaglia nel ricordare  che si tratta di un piano straordinario che  potrà garantire ben il  60% di risparmio energetico grazie alla nuova tecnologia a led, con bollette più che dimezzate e  una migliore illuminazione, nel rispetto della normativa vigente in materia di inquinamento illuminotecnico, informa sull’avanzamento dei lavori . Dice: “ è stato illuminato anche il tratto tra Via Papa Giovanni XXIII, tra Viale Pontelungo e Viale Liguria insieme a piazzetta e Via Delminio,  è stato completato il 1° lotto di lavori di manutenzione straordinaria della  pubblica illuminazione di Lungomare Cristoforo Colombo, Piazza Marconi  angolo Via Venezia, con la sostituzione completa dei punti luce esistenti con il nuovo impianto illuminazione a led. Sono in corso inoltre – prosegue Boscaglia – i lavori di manutenzione straordinaria di pubblica illuminazione su Lungomare Andrea Doria con la sostituzione di tutti i corpi illuminanti con illuminazione a led. In questo modo verrà ultimata la pubblica illuminazione con impianto avente le stesse caratteristiche su tutta la passeggiata del lungomare di Albenga, compreso via Deportati Albenganesi e un tratto Lungocenta Croce Bianca”.

Informazioni sull'autore del post