Albenga Attualità

Albenga, la processione e i fuochi l'assessore ringrazia la città

Albenga. “Vorrei ringraziare tutte le forze dell’ordine, i nostri agenti della polizia municipale, i volontari della protezione civile, della croce bianca e tutti i dipendenti del comune (in primis uff. Turismo, uff. Tecnico e viabilità) intervenuti per i festeggiamenti del 2 luglio, per il lavoro svolto a tutela di tutti i cittadini e a beneficio della manifestazione”. Lo scrive in un post Alberto Passino, assessore comunale di Albenga a proposito dei festeggiamenti che si sono svolti in città.
“Moltissime le persone che hanno affollato viale Pontelungo prima per la processione, poi per la partita ed in fine per i fuochi. Lo spettacolo pirotecnico scattato alle 23.31 è  durato 27 minuti, coincidendo purtroppo, malgrado già il rinvio di mezz’ora, con i rigori Italia Germania. Va detto con chiarezza a tutti, che le autorizzazioni ENAC (cioè dello spazio aereo, obbligatorie per legge negli spettacoli pirotecnici) ci consentivano l’accensione fuochi nella fascia oraria dalle 23 sino alla mezzanotte, quindi non si poteva attendere oltre”, aggiunge Passino.

Informazioni sull'autore del post