Uncategorized

Una giornata dedicata ad andar per "funghi" a primavera

E’ arrivato il tempo dei funghi e Calizzano si prepara ad accogliere una giornata dedicata con un ricco programma: si inizia presso il salone Verdi per la mostra micologica a cura di Campal e Gruppo Micologico  “Il cerchio delle streghe”. Il ricco programma vede anche il mercatino nelle vie del borgo, con prodotti tipici locali, prodotti biologici e specialità valbormidesi. Sarà possibile fare delle passeggiate alla ricerca di funghi primaverili con la guida di un esperto micologo.  Chi vuole potrà effettuare delle escursioni guidate in moutain bike (partenza ore 10 e 14.30), con la possibilità di noleggiare bici in loco. Per grandi e bambini saranno aperti dei laboratori didattici alla scoperta di arti e mestieri di una volta. Sarà inoltre allestita una  mostra fotografica all’aria aperta a cura del CfC (Circolo fotografico Calizzanese). Per tutti degustazioni delle principali acque delle dodici fonti calizzanesi.
Uno spazio sarà dedicato ai più piccoli con il battesimo della sella a cura dell’agriturismo Cà di voi, la scuola di mountain bike, e divertenti gonfiabili. Durante il pomeriggio sarà possibile ascoltare musica dal vivo.Nei ristoranti di Calizzano sarà possibile degustare menù a tema, a base di prodotti tipici e di stagione. Stesso discorso anche presso il centro ricreativo “Le Ciminiere” a cura della Pro Loco. Alle ore 17 è prevista la conferenza “I funghi primaverili” a cura di Fabrizio Boccardo, al termine del quale verrà offerto un ricco “Aperifungo” per tutti i partecipanti.
A dare il benvenuto a tutti i partecipanti sarà il gruppo micologico “Il cerchio delle streghe”, con sede attuale a Genova Pegli. Il gruppo nasce nel 1996 per volontà di alcuni neo-micologi per diffondere la passione micologica e nel tentativo di prevenire, con mostre e convegni, le intossicazioni da funghi, molto frequenti ogni anno. Altro scopo fondamentale del gruppo è stato da sempre la sensibilizzazione delle persone al rispetto dell’ambiente. Dall’anno stesso in cui il gruppo è stato fondato è iniziata la collaborazione con Calizzano, con cui  l’anno scorso è stato possibile festeggiare i 20 anni.
Inoltre ogni anno il CAMPAL (Coordinamento Associazioni Micologiche Piemontesi Aostane Liguri) organizza una mostra primaverile, con il supporto di uno dei gruppi micologici che fanno parte del coordinamento: quest’anno è stato il turno del “Cerchio delle streghe” e quindi sarà Calizzano ad ospitare i membri del CAMPAL per la loro assemblea annuale e per l’allestimento della mostra che si aprirà al pubblico domenica 22 maggio dalle ore 10, presso il Salone G. Verdi.

Informazioni sull'autore del post