Cronaca

Chiesto il rinvio a giudizio per l'autista dell'auto che si schiantò causando la morte di Lara Janne

Imperia. E’ stato chiesto il rinvio a giudizio per I.P. il 30enne di Lainate (Varese) indagato per omicidio colposo di Lara Janne la 37enne originaria di Albenga e  deceduta in un incidente sulla A10 il 20 settembre 2015
L’auto, uscita a Imperia Est e rientrata ha sbattuto contro il guardrail nei pressi di Imperia Ovest causando la morte istantanea della giovane e il ferimento del passeggero.
Il conducente, I.P., illeso è stato indagato per omicidio colposo e guida in stato di ebbrezza. Nel sangue, infatti, aveva 1,56 g/l di alcool.
 

Informazioni sull'autore del post