Cronaca Pietra Ligure

I due balcanici fermati a Pietra Ligure armati patteggiano

Pietra Ligure. Questa mattina, K.X. di 31 anni, di origini albanesi, e S. J. 37, di nazionalità serba, entrambi con cittadinanza italiana, hanno patteggiato dieci mesi e venti giorni di reclusione e 2000 euro di multa senza sospensione condizionale.
I due stranieri, entrambi domiciliati in provincia di Cuneo, al termine del processo sono tornati in libertà con l’obbligo di firma. I fatti si riferiscono ad un mese fa quando i due erano stati fermati al casello di Pietra Ligure per un normale controllo stradale e i carabinieri li avevano trovati in possesso di una pistola calibro 6,35 carica.
 
 

Informazioni sull'autore del post