Politica

Egiziano caduto da ponteggio, l'intervento di Marco Ravera

Savona. Prendendo spunto dalla ripresa fisica dell’operaio edile egiziano ricoverato al Santa Corona e precipitato da un ponteggio a Zinola il 25 marzo scorso, il candidato sindaco di Rete a Sinistra Marco Ravera e la capolista Anna Traverso hanno elaborato una loro riflessione sull’accaduto: ”
“Siamo molto felici che il lavoratore caduto dal ponteggio lo scorso marzo a Zinola si sia risvegliato dal coma e che sia ora fuori pericolo; tuttavia ogni anno in Italia vengono denunciati oltre 600.000 infortuni sul lavoro e ogni giorno 3 lavoratori muoiono. La Liguria purtroppo si colloca nelle prime posizione in questa macabra classifica” dichiarano Marco Ravera e Anna Traverso.
“Questa vicenda”, continuano il candidato sindaco e la capolista di Rete a Sinistra – Savona che Vorrei, “racchiude in se molti aspetti di attualità: il tema dell’immigrazione, lo sfruttamento dei lavoratori più deboli e più in generale la scarsa attenzione, spesso a causa dei continui tagli finanziari, che gli organi preposti alla vigilanza riservano al tema della sicurezza e della dignità del lavoro”
“Per noi il lavoro è il perno fondamentale intorno a cui ruota la vita delle persone; la sicurezza della nostra società e della nostra città inizia rispettando il diritto di tutti ad una vita dignitosa e ad un lavoro stabile e sicuro”.

Informazioni sull'autore del post