Politica

Difesa latte genovese, presentata un'interrogazione della Lega

Genova. Il consigliere regionale della Lega Nord Franco Senarega ha presentato oggi, in occasione della seduta consiliare, un’interrogazione a difesa del latte genovese.
«L’agricoltura e l’allevamento costituiscono un presidio fondamentale nel territorio ligure – dice Senarega -, essenziale per garantirne la vita, lo sviluppo e la sicurezza ambientale. Ricordo che nelle valli genovesi, in particolare in quelle più vicine al Piemonte e all’Emilia Romagna, è presente la più elevata concentrazione di bovini in liguria. Falcidiare la produzione del nostro latte significa rinunciare ad un prodotto genuino e controllato».
L’assessore all’Agricoltura Mai si è impegnato affinché il latte genovese venga difeso e proprio in queste settimane ha intrapreso una serie di azioni e di incontri proprio per ottenere questo importante risultato.
«Ringrazio l’assessore – aggiunge – per le iniziative intraprese. Una soluzione per difendere gli allevatori, l’agricoltura e  prodotti pregiati del territorio genovese, non può che essere la valorizzazione della tipicità, qualità e dell’origine, la tutela della genuinità, la rigorosa tracciabilità e la seria professionalità, promuovendo filiere corte dal produttore al consumatore. E’ importante difendere i nostri prodotti e il made in Italy, proprio per evitare che sui nostri mercati e conseguentemente sulle nostre tavole arrivino ogni giorno sempre più prodotti stranieri, penso ad esempio all’olio tunisino. Garantiamo quindi la qualità e la genuinità, facendo in modo che l’economia del nostro Paese ruoti attorno a prodotti agroalimentari italiani».

Informazioni sull'autore del post