Attualità In Primo Piano

Il vescovo Oliveri a colloquio col Papa

Potrebbe esserci un pensionamento nel futuro del Vescovo della diocesi di Albenga mons. Mario Oliveri.
Ieri mattina si è recato in Vaticano per un incontro con Papa Francesco che segue quello che il Pontefice ha avuto nei giorni scorsi col Vescovo Coadiutore Guglielmo Borghetti.
Il Papa ha letto un voluminoso dossier riguardante il venticinquennio di episcopato di Oliveri, un periodo caratterizzato da luci come ad esempio quelle sul dialogo interreligioso ma anche da ombre, con accuse di un certo lassismo verso episodi controversi come le vicende di don Massaferro e don Zappella.
Tanto che venne inviato appunto Borghetti.
I contenuti degli incontri sono mantenuti ovviamente sotto riserbo, ma pare che Oliveri si appresti a salutare i fedeli in vista del pensionamento addirittura la prossima domenica in cattedrale ad Albenga.
Nel frattempo Borghetti aumenta la presenza a fianco della gente con incontri con fedeli e sacerdoti per comprendere le esigenze ed ascoltare istanze.
Insomma potrebbe profilarsi un doppio trasloco: quello di Borghetti nel palazzo episcopale e quello, doloroso, di Oliveri in un appartamento in seminario.
 
Nell’immagine, Borghetti e Oliveri insieme sull’altare

Informazioni sull'autore del post