Attualità Cultura e Spettacoli

Festa del 25 aprile, carellata di alcune manifestazioni

Numerose le manifestazioni anche nella nostra provincia per ricordare l’anniversario della Liberazione. Eccone alcune:

Savona: posa di corona di alloro al Cimitero di Zinola alle 10,00 ed in piazza Mameli alle 11,00. Al Priamar evento con musica, mostre, spettacolo e cultura. Tra le altre cose, stasera alle 20,30 spettacolo teatrale “Cognome e nome, Pertini Sandro” Lo spettacolo rievoca la figura di Pertini fin dagli anni della gioventù con l’obiettivo di far conoscere anche alle nuove generazioni un politico d’altri tempi, che metteva la morale e l’etica al centro delle sue passioni e della sua vita.
Albenga: solenne cerimonia iniziata in piazza San Michele alle 8,45 con successivo corteo verso piazza del Popolo ed orazione del giudice Gian Carlo Caselli. Il corteo si dirige poi al Sacrario della Foce.
Alle 16,30 presso l’auditorium San Carlo presentazione del libro di Daniele La Corte “La casa di geppe, un percorso nella Resistenza”. A Leca poi alle 17,00 inaugurazione di un concorso artistico letterario rivolto agli studenti.
Cairo Montenotte: in piazza della Vittoria alle 10,00, onori ai caduti con la banda musicale Puccini ed autorità
Quiliano: alle 10,30 a Roviasca Santa Messa a suffragio dei caduti ed alle 13 presso l’SMS Montagna “Pranzo Partigiano”
Cosseria: alle 10,00 Santa Messa in parrocchia ed alle 10,30 corteo con le autorità in viale Divisione Cosseria e deposizione di corona e fiori ai monumenti ai caduti. Altre deposizioni di corone in località Marghero alle 11 ed alle 11,30 in località Lidora.
– Alassio: dopo la Messa in piazza Libertà alle 10,00, a partire dalle 11 cerimonia con le autorità, deposizione di corone alla lapidi ed ai monumenti. Alle 15,00 in piazza Libertà, concerto musicale
Andora: alle 10 in via Clavesana Santa Messa e solenne cerimonia con le autorità e la presenza di un superstite della lotta partigiana e riflessioni di giovani studenti.
Vado Ligure: dopo la deposizione di fiori presso i cippi partigiani iniziata alle 8, il corteo si sta muovendo accompagnato dalla banda musicale verso il monumento ai caduti per la deposizione di una corona ed i saluti delle autorità. Nel pomeriggio alle 16, tradizionale incontro tra partigiani e popolazione a Sant’Ermete
Altare: le manifestazioni sono iniziate alle 8 con la deposizione di corone alle lapidi ed ai cippi, il corteo si muove verso piazza del Consolato ed il cimitero militare delle Croci Bianche, che ha la caratteristica di custodire nello stesso luogo le spoglie di partigiani, civili, soldati italiani e tedeschi. Dopo la commemorazione, i bambini della scuola primaria di Cengio leggeranno alcuni pensieri sul cimitero di guerra.

Informazioni sull'autore del post