Cultura e Spettacoli

A Celle arriva 'Vin per Focaccia'

Celle Ligure. Tutto pronto per domenica 24 aprile: torna la terza edizione di Vin per Focaccia evento enogastronomico itinerante, dedicato alla regina ligure dello streetfood abbinata al vino di qualità, organizzato da Consorzio Promotur, con il patrocinio del Comune di Celle Ligure. In caso di maltempo, la manifestazione sarà rinviata a lunedì 25 aprile!
Dalle 10 alle  20 via Boagno, piazza del Popolo e via Montegrappa saranno dedicate ad una ad una mostra mercato con prodotti gastronomici di qualità: dai salumi artigianali ai formaggi, in tutte le più golose versioni (dal Castelmagno alla fontina valdostana, dai formaggi di capra al Parmigiano Reggiano) e poi miele, spezie, aromi e tisane, una parte importante dedicata all’olio ligure e ai derivati dell’oliva, senza dimenticare le piante aromatiche, frutta e verdura di stagione e poi ancora dolci di pasticceria e da forno, caramelle,  birra e tanti produttori di vino, in un tripudio di colori e sapori indimenticabili.
Ristoranti, bar, panifici e stabilimenti balneari prenderanno per la gola i visitatori con proposte di qualità: accanto alla focaccia, ogni locale proporrà un particolare vino, in modo da creare una tappa completa di un ricco percorso enogastronomico. Nella zona centrale, intorno a via Boagno, i partecipanti saranno: Panificio Basso (fantasia di focacce ), Ristorante A Lanterna (focaccette di patate con crema di baccalà e panissa fritta), Pescheria Friggitoria Franca Stelin (pan focaccia imbottiti di calamari, panini con panissa fritta), Ristorante 27 Food & Drinks (Focacce di patate con hamburger e varie farciture), Antico Bar Nazionale (focaccette di patate) e Bar A Battigia (focaccia ai cereali farcite con cipollata o con stracchino e pesto). La zona di levante del centro storico (via Consolazione, piazza Sisto IV e via IV Novembre) vedrà la presenza di Focacceria della Piazza (pizzata e focaccette di patate della nonna), Bar Milano (muffin salati pesto e ricotta, o acciughe, pomodorini, olive taggiasche), Gelateria Na’Ranita (gelato al pigato e vermentino, gelato al pomodoro con focaccia croccante e basilico), M’Ama Caffè (frittelle di gianchetti e zucchine). Piazza del Popolo sarà presente con: Bar 27 (frittura di anelli, cubolotti di focaccia croccante al sapore di mare), Celle Carni/Pappa e ciccia (focaccia zenzero e limone, radicchio, taleggio e noci, e di frutta), Focacceria Tutt’Intorno (focaccia con stoccafisso, pomodorini e paté di olive), Bar Maggie’s (focacce M o XXL con, a scelta, funghi, pancetta, salamella, peperoni, formaggio, crauti). Presenti anche le due birrerie di Celle: Public in via Pescetto (focaccia al formaggio tipica ligure) e La Ghironda in trasferta da piazza Volta sul lungomare Colombo (Hot Dog con focaccelle). Via Colla partecipa con Gipsy Queen Bar (focaccia ripiena con mozzarella, acciughe e fiori di zucca).
Le manifestazioni a Celle non finiscono mai e, passato il ponte del 25 aprile, torna un grande evento sabato 30 e domenica 1 maggio: That’s Aromi!! Nella cornice dei Piani di Celle un weekend di aromi e colori per festeggiare la primavera: una rassegna di piante, fiori, aromatiche, spezie, bacche, lavande, ed eccellenze locali per un omaggio alla natura e ai suoi doni… Il percorso comincerà sul lungomare Crocetta con Tavole vegetattili, un’installazione dell’architetto Lorenza Figari, finalista ad Orticolario 2015: un percorso sensoriale tra le piante aromatiche, che condurrà fino in via Genova, dove sarà possibile fare un tuffo nel passato, con una galleria fotografica in bianco e nero, per scoprire com’erano i Piani di Celle nei primi decenni del Novecento. In piazza Assunta sarò allestito un piccolo mercato della terra, con  le eccellenze del territorio, tutto in chiave vintage, mentre in via Venezia Poste Italiane realizzerà un annullo filatelico speciale: sarà un’occasione per portare a casa un ricordo di Celle ed ammirare oggetti da ufficio, un po’ retrò… All’inizio di via Monte Tabor sarà allestito uno spazio incontri: sabato 30, alle ore 15.45 “La cannabis terapeutica: antiche terapie aprono nuove frontiere”, a cura del Dott. Marco Bertolotto, direttore del Centro Terapia del dolore e cure palliative dell’Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure; alle 16.30 “La pentola della strega”, “Flora mediterranea” e molto altro, progetti botanici dell’Associazione Mediterranea e Studio naturalistico Serinus; alle 17.45 dimostrazione di cucina con le erbe e piccolo aperitivo a cura di CFTA Isforcoop.
Sempre sabato 30, alle 18.45 in piazza Assunta Aperitivo Swing: concerto dei Tony Linetti & Sotto Spirito, mentre per tutte e due le giornate, lungo via Monte Tabor si potrà ascoltare musica anni ’50, passeggiando fra gli stand. Non mancheranno naturalmente le proposte gastronomiche di bar e ristoranti dei Piani, tutte dedicate alle aromatiche! L’evento è realizzato dal Comune di Celle Ligure, su progetto organizzativo del Consorzio Promotur ed in collaborazione con Cersaa, Isforcoop, Poste Italiane e Oratorio di San Michele.
 

Informazioni sull'autore del post