Cultura e Spettacoli

A Calice ligure si inaugura 'Spazio 2'

Calice Ligure. Sabato, alle 17,00, a Calice Ligure, in Piazza IV Novembre, inaugura “Spazio2”, uno spazio espositivo realizzato all’interno del nuovo studio di architettura di Deborah Ballarò e Roberto Grossi.
“Nei primi anni sessanta Emilio Scanavino, celebre pittore e scultore, si trasferì a Calice Ligure ed al suo seguito arrivarono numerosi esponenti del panorama dell’arte contemporanea, trasformandolo per un ventennio in un  polo artistico di rilevanza internazionale, punto di riferimento per artisti, galleristi, critici d’arte e giornalisti.
In attesa dell’apertura ormai imminente del museo di Arte Contemporanea “Casa del Console”, la memoria storica di quel straordinario periodo è stata riproposta e tenuta viva a più riprese da numerose iniziative, tra cui la presenza di gallerie d’arte contemporanea.
Ci sembrava quindi doveroso ed importante mantenere la destinazione di spazio espositivo a questo luogo (ex sede della galleria “Punto Due”) in cui inauguriamo il nostro nuovo Studio di Architettura.”
“In questa giornata inaugurale saranno esposte opere di due maestri che ebbero occasione di lavorare ed esporre a Calice Ligure in quegli anni staordinari:  Bruno Locci e Mitsuo Miyahara.
Accanto ai maestri verranno esposte anche le opere di tre giovani promettenti artiste: la genovese Silvia Granti, la torinese Ella Marciello e la cairese Ramona Rognone.
Gli architetti Deborah Ballarò e Roberto Grossi svolgono la propria attività professionale nel campo dell’edilizia privata e pubblica, nello studio dell’interior design, del recupero del patrimonio storico-monumentale e della valorizzazione del territorio. All’interno dell’inaugurazione saranno esposti tra gli altri i recenti progetti realizzati per i parchi gioco acessibili e per gli allestimenti museali multimediali di Castelfranco”.

Informazioni sull'autore del post