Attualità

I gestori delle sale gioco chiedono una deroga all'orario

Si è tenuto ieri un incontro tra il sindaco di Albenga Cangiano ed i gestori delle sale da gioco ingaune per chiedere una deroga ala riduzione degli orari di apertura.
Attualmente per contrastare il grave fenomeno della dipendenza da gioco d’azzardo, è possibile utilizzare le slot machine per otto ore al giorno.
I richiedenti sottolineano come la loro attività di sala gioco sia differente dalle altre in cui sono presenti anche le “macchinette mangiasoldi”, come ad esempio bar e tabaccai.
Il sindaco valuterà attentamente le richieste dei gestori

Informazioni sull'autore del post