In Primo Piano

Variante Maersk,garantisce risparmi

Vado Ligure. La variante in discussione per la piattaforma Maersk. Si farà per risparmiare rispetto al progetto qualcosa come 70 milioni. Infatti all’appello mancherebbero i soldi del gettito Iva e realizzare un terrapieno costa meno rispetto alla realizzazione di cassoni in cemento.
Con i risparmi prodotti si potrebbe così procedere alla costruzione della diga foranea. E’ quanto contenuto nella relazione di valutazione di impatto ambientale redatta dall’Autorità portuale.