Cronaca

Le richieste del PM per l'incidente mortale all'Italiana Coke

Il 14 settembre 2011 Santino Barberis, 61 anni, morì per un incidente sul lavoro all’interno dello stabilimento Italiana Coke di Bragno, schiacciato da una pala meccanica azionata da un collega.
Il PM ha chiesto la condanna ad otto mesi per gli imputati Augusto Ascheri, Claudio Gironimi, Giancarlo Bruni. Sette mesi per Ferruccio Boveri e Renato Ginola.
Assoluzione invece per non aver commesso il fatto per Flavio Ferraro, Giampaolo e Alfio Bagnasco e Marco Prestipino.

Informazioni sull'autore del post